Acorn Stairlifts News

Welcome to Acorn Stairlifts News Section. Explore our blog for impactful resources, insightful articles, personal reflections and ideas that inspire action on the topics you care about.

Reclusa in Appartamento Spera in Montascale

12:00am & Suggerimenti

Un'anziana cittadina di Firenze è praticamente reclusa nel suo appartamento da oltre 6 anni, ma la sfortunata ottantatreenne non è stata condannata agli arresti domiciliari, anzi non si è resa colpevole di alcun reato.

L'unica colpa della sfortunata ottuagenaria è quella di non essere autosufficiente e di avere una grave disabilità motoria che la obbliga a fare uso di una sedia a rotelle.

Essendole stato assegnato un alloggio in una casa popolare che è separata dal pianterreno da diciassette fatidici gradini - alloggio non collegato con il piano strada né da ascensore, né da montascale - la donna ha finito per trovarsi in una situazione che la obbliga a non avere alcun contatto diretto con il mondo esterno.

Un montascale pu aiutare se sentirsi isolati

Savina Vannini è affetta da una seria disabilità motoria, che si è progressivamente aggravata; fin dal 2007 si è vista costretta a vivere all'interno del piccolo appartamento assegnatole, che condivide con la figlia Antonella, una cinquantenne invalida civile all'80 percento. La figlia è soggetta a crisi di panico a seguito dei due brutti incidenti che le hanno causato la sua invalidità.

Se la vita delle due donne non fosse già difficile a sufficienza in condizione normale, vista la loro condizione psico-fisica, le barriere architettoniche presenti nel palazzo in cui vivono hanno reso le cose tristemente ancora più complicate.

La signora Savina è impossibilitata a uscire in strada addirittura da anni, perché il condominio popolare che le è stato assegnato non è dotato di un montascale adatto a trasportare la sua carrozzella, e trasportare all'esterno l'anziana madre a mano per la figlia Antonella è un'opzione che è fisicamente non praticabile.

Finora le numerose richieste di aiuto da parte delle due donne sono cadute nel vuoto; nonostante la condizione disumana in cui sono costrette a vivere, non si profila per adesso la possibilità di trasferirsi in un nuovo alloggio più consono alla loro situazione: La figlia, intervistata, ha sottolineato che sarebbe comunque più che contenta se nel condominio venisse installato un montascala.

« Back to News Index